Google, pulsante d’emergenza per androidi pericolosi
Giu20

Google, pulsante d’emergenza per androidi pericolosi

L’esercizio è teorico, per il momento, ma prevenire è sempre meglio. Mettiamo che in un futuro neppure troppo remoto l’uomo venga minacciato dalle macchine che lui stesso ha creato. Sembra un ottimo spunto per una trama fantascientifica ma gli scienziati di DeepMind e l’Università di Oxford hanno iniziato a farsi delle domande serie al riguardo. Il rischio che l’intelligenza artificiale possa prendere il sopravvento e diventi...

Leggi
Abitare al 300esimo piano
Giu07

Abitare al 300esimo piano

Un dato facile da stimare è che sulla terra ci sarà circa un miliardo di persone in più entro dieci anni. Meno banale è invece il dato del World Resource Institute, secondo cui nel 2025 gli abitanti delle città saranno 5 miliardi, il doppio rispetto al 1990. Questo significa che le megalopoli esploderanno. Tokyo conterà 36,4 milioni di cittadini, Mumbai ne avrà 26,4, San Paolo 21,4, Shanghai 19,5 milioni. E se questi numeri sono già...

Leggi
Sea Orbiter: arriva l’Enterprise dei mari
Giu04

Sea Orbiter: arriva l’Enterprise dei mari

Se l’astronave di Star Trek sfrecciava tra le galassie, la Sea Orbiter pattuglierà i nostri oceani. Si tratta del più innovativo laboratorio di ricerca marino la cui costruzione dovrebbe essere terminata quest’anno. La futuristica stazione d’osservazione galleggiante si presenta come un’aerodinamica struttura verticale in alluminio di 51 metri d’altezza a forma di pinna, che prevede una parte sommersa di 31 metri. Per compensare lo...

Leggi
Realtà virtuale: l’inganno che cambierà il mondo
Mag27

Realtà virtuale: l’inganno che cambierà il mondo

Siamo davvero all’inizio di una nuova era dove il confine tra virtuale e reale è ormai estremamente labile, anzi probabilmente non esiste più. E’ stato sufficiente indossare il visore HTC Vive per capire che nulla sarà più come prima. A dire il vero la realtà virtuale non è una tecnologia nuova, i primi esperimenti risalgono addirittura agli anni ’60, ma dopo anni di test di scarso livello, siamo arrivati a un punto di svolta....

Leggi
Sotto i mari di Titano
Mag11

Sotto i mari di Titano

E’ una notizia di quelle bizzarre ma vere. La NASA ha deciso di finanziare un progetto per la realizzazione di un sottomarino dedicato all’esplorazione del Kraken Mare, il più grande lago di Titanio, con una superficie stimata di 1000 km e una profondità di circa 300 metri. L’ente spaziale americano ha infatti stanziato un fondo di 500 mila dollari per la progettazione di sette veicoli per esplorazione, tra cui appunto un sottomarino...

Leggi